Formazione, Servizi e Futuro

La legge sulla parità scolastica richiama tutti ad un’assunzione di responsabilità in più. Essa spinge la Federazione provinciale a puntare sulla qualità come garanzia di futuro. La formazione del personale è un obiettivo permanente che si persegue anche grazie alle collaborazioni con altre Istituzioni presenti sul territorio. La Federazione provinciale oggi, con le sue 88 scuole associate, si propone fini di servizio, coordinamento, tutela e rappresentanza delle scuole dell’infanzia. In particolare: promuove ed aiuta la costituzione di nuove scuole dell’infanzia autonome e di nuovi servizi all’infanzia; procura alle scuole aderenti direttamente o indirettamente (stipulando apposite convenzioni) servizi, assistenza pedagogica, didattica, legale, finanziaria ed amministrativo-fiscale; promuove occasioni di approfondimento dell’ispirazione cristiana; predispone opportuni mezzi d’informazione; rappresenta le scuole nei rapporti con le autorità civili, religiose, giudiziarie ed amministrative; favorisce la qualificazione e la formazione permanente di quanti operano nella scuola dell’infanzia, mediante proprie iniziative di studio, di aggiornamento e di coordinamento; sollecita, con adeguata azione ai diversi livelli, procedimenti legislativi ed interventi economici a favore delle scuole aderenti; informa e sensibilizza l’opinione pubblica intorno al servizio reso dalle scuole dell’infanzia paritarie.

 

Formazione e aggiornamento 2012/2013

Le attività di formazione e di aggiornamento per il nuovo anno scolastico sono già state tutte programmate. Tre sono i versanti su cui è orientata tutta l'attività formativa della Fism di Lecce: i Progetti Fonder, la formazione professionale proposta dai corsi programmati dalla Pmi Formazione, ente di formazione sorto di recente e del quale la Fism di Lecce è socio fondatore e e i corsi per tutti i profili necessari al rispetto della normativa vigente  in tema di Sicurezza nei luoghi di lavoro. Circa i progetti Fonder sono stati programmati cinque corsi di formazione gratuiti aderendo ai due piani, quello della Fism della provincia di Roma e quello della Fism nazionale. Tre, invece sono i corsi previsti da Pmi formazione.


CORSI FONDER

Piano Fism Nazionale – Funzionalità e qualità del servizio

SISTEMA QUALITA’ E SCUOLA DELL’INFANZIA: DALLA TEORIA ALLA PRASSI – II LIVELLO (48 ore)
Obiettivi del progetto:
- promuovere nei partecipanti la formazione necessaria alla Gestione di un Sistema Qualità;
- fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti necessari per la progettazione e la realizzazione di una Scuola di Qualità;
- promuovere il “cambiamento” nell’ottica della Qualità.
- accrescere la professionalità ai fini dell’incremento della Qualità del servizio, dell’occupazione e della mobilità

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PMI FORMAZIONE

Come già annunciato in precedenza parte a ottobre 2012 il corso di formazione professionale promosso da Pmi Formazione in collaborazione con la Fism di Lecce e approvato dalla Provincia di Lecce per il profilo di Educatore di sezione primavera

Si allega il modello di domanda dove sono scritti tutti i dettagli compresi i costi. Il prezzo per i corsisti dipendenti o segnalati da scuole Fism saranno ribassati del 10%, basterà scrivere in basso "FISM LECCE". Le domande dovranno pervenire entro il 20 settembre 2012 ai seguenti recapiti: Fax 0832/523496 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Sul modello non sarà necessario ndicare la sede di preferenza per partecipare ai corsi in quanto il corso si svolgerà a Lecce presso l'Istituto Oxford in Via Adriatica, 12.

Si ricorda che il titolo conseguito consente anche di accedere a concorsi pubblici e viene riconosciuto come crediti formativi universitari.

Per informazioni e chiarimenti rivolgetersi al direttore dei corsi, Roberta Marazia (cell. 338/5362409).

 

EDUCATORE SEZIONE PRIMAVERA (300 ore di cui 220 d’aula e 80 di stage presso scuole materne associate Fism)
Avvio corso: 1 ottobre 2012
Costo: € 800,00 (- 10% per dipendenti o segnalati da scuole Fism)
Certificazione rilasciata: Attestato di perfezionamento
Titoli di studio ammessi:  Diploma di maturità magistrale rilasciato dall’istituto magistrale o Diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico pedagogico o Diploma di assistente di comunità infantile rilasciato dall’istituto professionale di stato per assistente all’infanzia o Diploma di dirigente di comunità infantile rilasciato dall’istituto tecnico femminile o Diploma di scuola magistrale di grado preparatorio o Diploma di maestra d’asilo

La figura di educatore nelle “sezioni primavera” si occupa della cura dell’educazione di bambini in età compresa tra 24 e 36 mesi, favorendone lo sviluppo cognitivo, affettivo e sociale.
suo compito è promuovere, in collaborazione con le famiglie, il complesso processo di crescita dei bambini, attraverso la costruzione di relazioni personali ed esperienze significative per la formazione integrale della loro personalità.
L’educatore dedicherà particolare attenzione all’accoglienza, alla cura, alla socializzazione, al gioco, alle attività formative, espressive e laboratoriali. Svolgerà la propria attività in collaborazione con un docente della scuola dell’infanzia cui è affidato il compito di coordinamento psico-pedagogico dell’attività.
Contenuti
L’EDUCATORE NELLA SEZIONE PRIMAVERA: RUOLO, FUNZIONI E ABILITA’, PSICOPEDAGOGIA INFANTILE
ELEMENTI DI IGIENE E SCIENZA DELL’ALIMENTAZIONE
SICUREZZA DEI LUOGHI DI LAVORO
PRIMO SOCCORSO E ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO
IL DIRITTO E IL SETTORE DEI SERVIZI ALL’INFANZIA
INGLESE
PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE
TECNICHE DI ANIMAZIONE E GESTIONE DI UN LABORATORIO
LABORATORI

Orario lezioni: 5 ore al giorno (pomeriggio) per un totale di 25 ore settimanali.
 
SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Riprende la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Una particolare attenzione devono avere le scuole che preparano e somministrano i pasti. Tutto il personale addetto deve avere il corso di alimentarista che sostituisce il libretto sanitario. Inoltre sono in programma 2 Corsi di aggiornamento: uno sui DSA e uno sull'autismo.

Ecco il piano e il calendario dei corsi.